Incendio sulla linea Bologna-Firenze: disagi e pesanti ritardi

Sul posto le forze dell'ordine e i tecnici Rfi. L'incendio sarebbe di natura dolosa

E'  ripreso con "forti rallentamenti il traffico ferroviario sospeso dalle 05.40 alle 07.10 a seguito di atto doloso da parte di ignoti all'infrastruttura". Lo scrive Rfi sottolineando che treni in viaggio subiranno ritardi o variazioni. Sul posto stanno operando le squadre tecniche di RFI per il ripristino della piena funzionalità dell'infrastruttura. 

Dalle 5.10 di oggi, 22 luglio, era sospesa la circolazione dei treni sulla linea Bologna-Firenze per accertamenti da parte dell'Autorità Giudiziaria. A cusare l'interruzione è stato un incendio, probabilmente di natura dolosa, che ha interessato una cabina dell'Alta Velocità a Rovezzano, vicino Firenze.

Come riferisce Rfi "è in corso la riprogrammazione del traffico ferroviario". Si registrano ritardi pesanti per tutti i convogli, compresi i treni Alta Velocità provenienti da nord, Milano e Bologna, e da sud, Napoli. Sul posto sono presenti le squadre tecniche di RFI e le Forze dell'Ordine.

Problemi sulla linea anche domenica 21 luglio, a causa del cedimento del terreno su cui poggiano i binari mentre sabato 20 luglio il pacco batterie di un treno AV ha preso fuoco nella stazione sotteranea.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Esce di strada, l'auto finisce nel canale: c'è un morto

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

Torna su
BolognaToday è in caricamento