menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investimento mortale sulla Bologna-Padova: treni cancellati e ritardi di oltre un'ora

Tecnici Rfi e Polfer sul posto. otto treni regionali cancellati su parte del percorso, due sull’intero tragitto. I ritardi hanno sfiorano i 100 minuti

Un giovane di circa 26 anni è stato investito e ucciso da un treno regionale diretto a Venezia in viaggio sulla ferrovia sulla Bologna-Padova. L'incidente è avvenuto intorno alle 12:45, nel tratto di ferrovia tra i passaggi livello tra via Zanardi e via del Pane. Dalle 14:30 il traffico ferrovirio è ripreso, ma a rilento. Il convoglio interessato dall'incidente è ripartito con circa 100 minuti di ritardo.

Pesantissime le ripercussioni su tutta la tratta ferroviaria: Trenitalia informa di otto treni regionali cancellati su parte del percorso, due sull’intero tragitto. Sul fronte dei ritardi, sette treni a lunga percorrenza e cinque Regionali con attese -rispettivamente- fino a 20 minuti e fra 30 e 60 minuti. Per garantire la mobilità, durante il periodo di sospensione della circolazione, è stato attivato un servizio sostitutivo con autobus tra le stazioni di Bologna e Castelmaggiore.

Sono in corso ancora accertamenti da parte della Polizia ferroviaria, coordinati al pm sul posto, ma da un primissimo riscontro si tratterebbe di un gesto volontario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento