menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operaio ferrovie muore investito: treni in ritardo sulla Bologna-Piacenza

Per tutta la mattina circolazione a singhiozzo sul traffico convenzionale, con picchi di 80 minuti di attesa

Sta tornando progressivamente alla normalità il traffico ferroviario sulla Bologna-Piacenza, a singhiiozzo dalle nove di stamane per l’investimento mortale di un operario ferroviario 59enne a Fiorenzuola, nel piacentino. I convogli in viaggio hanno subìto ritardi fino a 80 minuti, mentre sette regionali sono stati limitati nel percorso. Sul posto l’Autorità giudiziaria per i rilievi di rito.

Dalle prime informazioni, pare che l'uomo stesse eseguendo alcuni lavori lungo la linea ferroviaria che costeggia via Campo Sportivo: insieme a una squadra di operai era impegnato nella realizzazione di un basamento di cemento lungo il terzo binario, quando all'improvviso è stato investito da un treno merci in transito.

Come riporta Il Piacenza, sembra che il convoglio non si sia fermato, perché il macchinista non si sarebbe accorto dell'accaduto. Tutta la dinamica è comunque ancora al vaglio dei carabinieri del Norm di Fiorenzuola e della Polfer di Piacenza. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento