Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Investimento sulla linea Bologna Ancona: traffico in tilt, treni in ritardo e disagi

Il nodo a Castel San PIetro Terme, dove per il ripristino della linea ferroviaria si è dovuto attendere il nulla osta dell'autorità giudiziaria

Traffico sospeso per un'ora e ritardi che hanno raggiunto i 120 minuti sulla linea ferroviaria Bologna-Ancona questo pomeriggio, a causa di un investimento di una persona, all'altezza di Castel San Pietro Terme. La polizia ferroviaria e l'autorità giudiziari hanno dovuto eseguire i rilievi di rito prima di dare nulla sosta alla ripresa del traffico, che ha subito ripercussioni fino a metà pomeriggio. 

Pesanti le ripercussioni sulla tratta interessata. Una dozzina i treni regionali cancellati, mentre altri 12 hanno registrato corposi ritardi. Coinvolto anche il traffico delle frecce con sei convogli, uno dei quali, un Bologna Milano, ha registrato un ritardo di 180 minuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investimento sulla linea Bologna Ancona: traffico in tilt, treni in ritardo e disagi

BolognaToday è in caricamento