menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni, nuovi biglietti regionali: 'Aumento delle tariffe, Trenitalia strabica'

Dal 1° agosto il nuovo biglietto regionale sarà in vendita anche presso edicole e tabaccherie, ma in caso di cambio biglietto si dovrà versare 50 cent. Aumento medio delle tariffe del 3,5% per biglietti singoli e 2% per abbonamenti

Dal 1° agosto il nuovo biglietto regionale sarà in vendita anche presso edicole e tabaccherie, ma è già polemica: "il nuovo titolo di viaggio è meno flessibile dei precedenti biglietti a fascia km e di cui Federconsumatori aveva richiesto di mantenere le caratteristiche di biglietto flessibile, di facile utilizzo e senza ricarichi di prezzo". Lo scrive in una nota Federconsumatori Emilia Romagna alla quale si associa anche il il Comitato Utenti Ferrovie Emilia-Romagna - CRUFER. 

Quindi Trenitalia avrebbe preferito ignorare i suggerimenti "confermando le caratteristiche restrittive del nuovo biglietto, utilizzabile nelle 4 ore successive alla convalida e per il solo giorno prescelto all'acquisto. Inoltre, gli utenti che avranno necessità di cambiare il giorno di utilizzo del biglietto, rivolgendosi alle stesse rivendite esterne dovranno pagare 50 centesimi per ottenere il cambio-data". 

Per Trenitalia le nuove modalità sono state pensate per stoppare l'evasione. Federconsumatori condivide ma contesta "questo aumento indiretto dei costi attraverso la sovrattassa che verrà richiesta dalle rivendite esterne. Spese di gestione che sono evidentemente da attribuire a Trenitalia che ha promosso la esternalizzazione della vendita dei biglietti". 

'ADEGUAMENTO TARIFFE'. Parallelamente Trenitalia ha ritenuto opportuno proporre alla Regione Emilia Romagna un adeguamento delle proprie tariffe regionali con decorrenza 1° agosto: "Una richiesta motivata dal gestore per il forte differenziale che si registra nel confronto con le altre Regioni e con la necessità di concordare sulla base delle nuove tariffe l'ulteriore proroga contrattuale, fino al 31 dicembre 2018. L'intesa raggiunta tra Trenitalia e Regione prevede un incremento medio del 3,5% per i biglietti singoli e del 2% per gli abbonamenti" scrive l'associazione che "denuncia lo strabismo di Trenitalia, che ricorre al confronto con altre Regioni solo per recuperare lo squilibrio tariffario, mentre lo ha ignorato per anni con la mancata fornitura di materiale rotabile nuovo". 

L'aumento non sarebbe in linea nemmeno con l'adeguamento inflazionistico, negativo da mesi inoltre gli "aumenti di tariffa che graveranno maggiormente sui biglietti singoli acquistati da utenti “non abituali” per i quali non è prevista alcuna forma di rimborso per ritardi ripetuti, come stigmatizzato dalla stessa Autorità dei Trasporti". 

Pur riconoscendo gli sforzi sostenuti dalla Regione per la riqualificazione del servizio ferroviario, di cui la maggioranza degli utenti non ha ancora consapevolezza, "i nuovi aumenti previsti rischiano di rendere sconveniente l'uso del mezzo ferroviario che si dichiara di voler sostenere" concludono. 

IL NUOVO BIGLIETTO. Le novità non riguardano i biglietti regionali acquistati su questo sito o da App Trenitalia. Ecco le regole illustrate in una nota Trenitalia. 

"Dal 1° agosto, per acquistare un biglietto regionale o sovraregionale ti verrà richiesto in quale giorno intendi viaggiare. Potrai utilizzare il tuo nuovo biglietto regionale esclusivamente entro le 23:59 del giorno riportato sul tuo biglietto. 

Attenzione: dopo quell’ora il tuo biglietto non sarà più valido.

Ricordati di convalidare sempre il tuo biglietto prima di salire a bordo e che, dal momento della validazione, il tuo biglietto sarà valido per le quattro ore successive.
Attenzione: qualora fossi ancora in viaggio a bordo del treno allo scadere della validità, puoi comunque raggiungere la tua destinazione finale, senza fermate intermedie.

Quando e dove cambiare? Puoi cambiare una sola volta la data del tuo viaggio entro le ore 23:59 del giorno precedente la data
indicata sul biglietto, presso: Self Service Trenitalia: gratuitamente. La self service emetterà un promemoria con la nuova data del viaggio, che dovrà sempre essere esibito insieme al titolo originale. Biglietteria Trenitalia: gratuitamente. Punti vendita SiSALPAY, LisPaga di Lottomatica, SIR Tabaccai: pagando una maggiorazione di 0,50€ per biglietto. Ti verrà consegnato un promemoria con la nuova data del viaggio, che dovrà sempre essere esibito insieme al titolo originale. Agenzie di Viaggio: pagando una maggiorazione a discrezione dell’agenzia Ricorda che in agenzia puoi cambiare solo il biglietto ivi acquistato.

Il cambio itinerario e il rimborso del biglietto in caso di rinuncia al viaggio, da effettuarsi sempre entro le ore 23:59 del giorno precedente la data indicata sul biglietto, restano invariati". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento