menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Dire

Foto Dire

Al via il 'Customer care' Trenitalia: ferrovieri poliglotti al servizio dei pendolari

Nasce in Italia, per la prima volta in Europa. Personale in gilet rosso distribuiti nei mini box

Un servizio di assistenza passeggeri dedicata in esclusiva ai pendolari, sia all'interno dei treni Fs che nelle stazioni. Nasce in Italia, per la prima volta in Europa, il nuovo "Customer care" di Trenitalia partito il 16 novembre con 520 ferrovieri quasi tutti neo assunti, di cui 90 nel Lazio, 35 in Emilia Romagna e 35 in Liguria, partendo da 9 stazioni: Torino Porta Nuova, Genova Brignole, Milano Centrale, Venezia Santa Lucia, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella, Roma Termini, Napoli Centrale e Palermo Centrale. Il servizio è stato presentato questa mattina alla Stazione Termini di Roma alla presenza del Ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli.

"Uno spartiacque - lo ha definito l'AD FS, Gianfranco Battisti "abbiamo cercato di porre il servizio pendolare come priorità nel nostro nuovo piano industriale. Prima con i nuovi treni Rock e Pop e oggi aggiungendo qualcosa di importante che va nella direzione di stare vicino alle persone. Il nostro customer care è un servizio innovativo unico nel suo genere in Europa".

Tra i 520 addetti all'assistenza si ci sono 320 ferrovieri, facilmente individuabili da un gilet rosso, dedicati all'informazione e all'assistenza nelle stazioni e distribuiti in 38 mini box. Tutti formati professionalmente e in grado di parlare più lingue. E poi altri 200 sui treni, formati anche per affrontare e prevenire situazioni problematiche sul fronte della sicurezza. I servizi offerti vanno dall'accoglienza al binario, alle informazioni sugli orari e gli itinerari, fino all'assistenza a bordo per accertarsi del confort del viaggio e per l'indicazione dei servizi disponibili, e alla presenze davanti alle varie biglietterie.
"Vedere finalmente che per i pendolari ci sia la qualitù del servizio sia informativo che di sicurezza credo sia una gran bella notizia- ha commentato Toninelli- come governo esprimiamo soddisfazione per il cambiamento che va avanti in Fs. L'Italia è già un'eccellenza sull'alta velocita', che è fondamentale, ma il focus che stiamo portando avanti sono i pendolari. Sappiamo che ci sono difficolta' ma stiamo affrontando con serieta' e massimo impegno ogni criticità". (dire)

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento