Monterenzio: trovata la donna scomparsa, è grave in ospedale

Per le ricerche erano stati attivati anche i cani molecolari

Un momento delle ricerche

E' stata ritrovata viva, ma priva di sensi, la donna  scomparsa a Monterenzio da ieri.  I Carabinieri della Compagnia di San Lazzaro di Savena, della Stazione di Monterenzio, con il supporto dei Carabinieri Forestali, insieme ai Vigili del Fuoco, Soccorso Alpino e Protezione Civile stavano battendo palmo a palmo tutto il territorio, e pochi minuti dopo le 19 la donna è stata trovata dalle autorità.

Per le ricerche erano stati attivati anche i sommozzatori, cani molecolari ed elicotteri, e il ritrovamento sarebbe avvenuto grazie alla pista seguita dall'unità cinofila dei Vigili del Fuoco.

La donna è stata trasporata in ospedale con l'elisoccorso, in codice 3, quindi gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento