Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Allerta truffe: vendita abbonamenti a riviste inesistenti

Telefonano spacciandosi per funzionari dell'Agenzia delle Entrate e cercano di 'rifilare' un presunto giornalino al costo di 198 euro, unitamente a servizi di consulenza fiscale

L'allerta su sedicenti funzionari che provano a rifilare ai malcapitati abbonamenti a riviste inesistenti arriva dall'Agenzia delle entrate.

LA TRUFFA. Il raggiro, ormai collaudato, si ripete sempre uguale. I truffatori telefonano alle papibili vittime spacciandosi per impiegati dell'amministrazione finanziaria e propongono l'acquisto di un abbonamento insieme a un servizio di consulenza fiscale personalizzato. "Sono diversi - sottolinea una nota di della direzione regionale - gli episodi segnalati", avvenuti in diverse province emiliano-romagnole. Già numerose le segnalazioni arrivate da parte di alcuni contribuenti che hanno segnalato "strane telefonate" provenienti da da personaggi dubbi che, proponendo tra i diversi servizi anche un abbonamento a una presunta 'rivista' dell' Agenzia al costo di 198 euro.

L'Agenzia delle Entrate ricorda che tutte le proprie pubblicazioni sono completamente gratuite, consultabili sul sito agenziaentrate.gov.it o negli Uffici sul territorio.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta truffe: vendita abbonamenti a riviste inesistenti
BolognaToday è in caricamento