menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Signora devo controllare l'acqua', poi scatta la truffa e spariscono i gioielli

Una signora è stata raggirata da due uomini, un finto tecnico e un finto vigile urbano

Truffa con furto a segno in via Martin Luther King, dove una signora bolognese di 80 anni è stata derubata dei propri valori ad opera di una coppia di sconosciuti, un finto tecnico del gas e un finto vigile urbano. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia, la signora è stata avvicinata in strada intorno alle 14 di ieri dal finto tecnico che le avrebbe chiesto se in casa avesse l'acqua funzionante e con la scusa di verificare, si sarebbe fatto aprire la porta di casa.

Nell'androne del palazzo poi sarebbe entrato in gioco il secondo uomo, travestito da vigile urbano. "Signora, questo quadro è suo?" ha argomentato il finto vigile, invitando la donna a far vedere dove teneva tutti gli oggetti di valore. Una volta aperto il vano in camera però i gioielli e gli orologi erano già spariti. Confortata la signora sul fatto che la refurtiva sarebbe presto ritornata nelle sue mani il finto vigile assieme con il finto tecnico si sarebbero allontanati alla spicciolata. L'anziana si è accorta del raggiro quando oramai era troppo tardi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento