Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Vende una ruota online, ma "perde" 1.200 euro: truffatore rintracciato e denunciato

Invece di incassare, ci ha rimesso una bella cifra

Con un abile raggiro, si è ritrovato 1.200 euro in più sulla carta ricaricabile e per questo un 28enne bresciano è stato denunciato per truffa dai Carabinieri. 

Vittima un 50enne residente in un comune dell'Appennino bolognese che aveva messo in vendita una ruota per moto a 300 euro su un sito di compravendita ricambi. Il 28enne ha quindi formalizzato l'acquisto, fornendo indicazioni sulle modalità di pagamento. 

Truffatore esperto e con diversi precedenti specifici alle spalle, invece di pagare la ruota, è riuscito, tramite "strane" operazioni telematiche a farsi ricaricare la somma di 1.200 euro. Dopo la denuncia, sporta dal 50enne, è finito nuovamente nei guai. 

Va in vacanza, ma non trova la villetta: 38enne denunciato per truffa

Truffe a raffica nei comuni dell'Appennino: dall' assicuratore al falso incidente, ma due 'nonnine' non ci cascano 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende una ruota online, ma "perde" 1.200 euro: truffatore rintracciato e denunciato

BolognaToday è in caricamento