Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Saragozza / Via Saragozza

Due truffe in poche ore, vittime due anziane: alla porta un finto finanziere

Una truffa riuscita e l'altra no: è successo ieri fra le 12 e le 14 fra via Saragozza e via San Mamolo. La descrizione delle vittime è molto simile

Un uomo con in testa un cappello, alto circa un mentro e settanta, italiano e fra i 50 e i 60 anni. La descrizione delle due donne anziane prese di mira da un truffatore coincide e anche l'ora e i luoghi, confermano che potrebbe trattarsi della stessa persona: nel primo caso si è presentato come finanziere e nel secondo come messo comunale. 

La prima vittima è stata una nonnina del '36 che ha accolto nella sua casa di via Saragozza quello che le si è presentato cone un uomo della Guardia di Finanza incaricato di fare un controllo fiscale sui suoi gioielli: una volta avuti e visionati, naturalmente si è allontanato velocemente. La donna a qual punto ha capito e ha chiamato la polizia. Erano cira le 12.

Poco dopo e poco lontano, alle 13.50 in via San Mamolo, un'altra anziana sente suonare il campanello: "Sono un messo del Comune, devo fare un controllo sulle pensioni". Ma le non ci casca e lo allontana. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due truffe in poche ore, vittime due anziane: alla porta un finto finanziere

BolognaToday è in caricamento