menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffe anziani, due simili in poche ore: finti tecnici del gas

Entrambe le truffe sono avvenute nella tarda mattinata di ieri. Le vittime hanno creduto agli uomini che si sono finti tecnici addetti alle caldaie

Due truffe ai danni di anziani ieri mattina a distanza di poco tempo l'una dall'altra. La prima in via Petrarca la seconda in via Mengoli, zona Bolognina. 

Alle 11.50 un'anziana nata nel '37, mentre rincasava in via Petrarca, è stata avvicinata da un soggetto che, con accento del nord Italia,  si è proposto di di aiutarla a portare la spesa in casa presentandosi come tecnico del gas in zona per un controllo alla caldaia. La donna, convinta anche dalle buone maniere e dall'aspetto distinto del soggetto, lo ha fatto entrare in casa. 

Un finto controllo ai termosifoni stanza per stanza, poi in camera la richiesta di mettere sul letto delle cassettine di legno contenenti monili: una scusa, l'allontanamento e poi la fuga con la refurtiva composta da alcuni gioielli il cui valore non è stato ancora quantificato con esattezza. 

Copione simile in via Mengoli. La vittima, una bolognese del '35, ha accolto in casa un soggetto descritto come quarantenne con la pelle olivastra che si è spacciato per tecnico del gas e diceva di dover fare una verifica. Ha chiesto di aprire la cassaforte per un ulteriore controllo e poi si è allontanato con la refurtiva. Anche in questo caso gioielli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento