Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Tubercolosi alle scuole Ercolani e Giordani: primi test, positivo un alunno

Per l'alunno positivo al test di Mantoux già predisposti ulteriori approfondimenti clinico-diagnostici. Ora si attendono i risultati di quanti hanno effettuato i test più tardi. Al Villaggio del Fanciullo tutti negativi

Effettuate oggi le prime verifiche della reazione ai test di Mantoux sugli alunni delle scuole Ercolani e Giordani, e sui ragazzi e adulti che hanno frequentato il Villaggio del Fanciullo, che erano entrati in contatto con un'operatrice affetta da Tbc. 185 sono i test risultati negativi, 1 è invece positivo.
Lo rende noto l'Ausl attraverso un comunicato, aggiungendo che le verifiche odierne hanno riguardato quanti hanno eseguito il test martedì e mercoledì scorsi, 2 e 3 settembre".

Nel dettaglio, sono risultati negativi tutti i 94 ragazzi e i 10 adulti che hanno frequentato il Villaggio del Fanciullo, e 81 alunni delle due scuole. Per un alunno, invece, è stata riscontrata la reazione positiva al test.

Chi risulta positivo al test di Mantoux non necessariamente è ammalato di tubercolosi. Lo ribadisce l'azienda sanitaria, spiegando: "La positività al test indica soltanto che la persona è entrata in contatto, nel passato recente, con il bacillo responsabile della malattia, e che ciò ha causato una reazione di difesa da parte del sistema immunitario".

Per l’alunno positivo al test di Mantoux sono già stati predisposti ulteriori approfondimenti clinico-diagnostici.
Per gli alunni e i ragazzi che hanno eseguito il test di Mantoux successivamente al 3 settembre, le verifiche saranno effettuate la prossima settimana e si concluderanno venerdì 12.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tubercolosi alle scuole Ercolani e Giordani: primi test, positivo un alunno

BolognaToday è in caricamento