menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sant'Orsola, 'chiedilo a me': incontri su dubbi e paure sul tumore al seno

Il professor Taffurelli e il dottor Zamagni del centro senologico del Policlinico per trovare risposte

Un incontro con il professor Mario Taffurelli e il dottor Claudio Zamagni del centro senologico del Policlinico Sant'Orsola per trovare risposta ai dubbi, alle domande e alle paure sul tumore al seno.

Si parla di prevenzione, diagnosi e nuove possibilità di cura.

Breast Unit del Sant’Orsola

E' la sesta struttura in Italia, la prima in Emilia-Romagna a ottenere la European Cancer Care Certification. Standard che garantiscono alle donne che scelgono di curarsi in questi ‘reparti doc’ – racconta uno studio pubblicato quest’anno dal British Medical Journal – il 18% di possibilità di guarigione in piùrispetto a chi sceglie un ospedale generalista. A concederla è stata Eusoma, la società che, a livello continentale, riunisce gli specialisti di senologia e definisce gli standard per la diagnosi e la terapia del tumore della mammella. 

I dati

Almeno 150 nuovi casi di carcinoma all’anno: il Sant’Orsola ne ha registrati ben 265 nel 2011 e 313 nel 2012. La Breast Unit dell’Azienda ospedaliero-universitaria – Responsabili Clinici il Prof. Mario Taffurelli, Direttore di Chirurgia Generale, il Dott. Claudio Zamagni e il Prof. Stefano Mignani – registra regolarmente su un database europeo provenienza dei pazienti, diagnosi, patologia, trattamento e risultati e, soprattutto, rispetta i dieci indicatori di qualità, che mappano ad esempio la percentuale di interventi conservativi che si riescono a realizzare – almeno il 70% per tumori sotto i 3 cm  – oppure la quota di interventi – almeno l’80% - che vengono realizzati potendo contare su una diagnosi preoperatoria. 

Per Il primo appuntamento sono già esauriti i posti, ma è possibile iscriversi a quello previsto per il 7 maggio,sempre nell’ambito del ciclo di incontri “Chiedilo a me” o scrivere a comunicazione@aosp.bo.it per chiedere di partecipare a nuove date. Per prenotarsi e partecipare: www.aosp.bo.it. Per avere più informazioni: comunicazione@aosp.bo.it.

immagine video-40-58

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento