Turismo in Emilia-Romagna: si scaldano i motori, scatta la promozione delle bellezze regionali

A presentare il piano di promozione, sostenuto da un importante investimento regionale, l'assessore al Turismo Andrea Corsini e il presidente di Apt Servizi, Davide Cassani

Cicloturismo

Il turismo dell’Emilia-Romagna scalda i motori in vista della ripartenza. E lo fa con più campagne di promozione delle bellezze turistiche regionali, che partiranno in giugno sulle tv nazionali e sul web e potranno contare su testimonial d’eccezione di questa terra. Il piano di promozione, realizzato grazie a un consistente investimento della Regione assieme ad Apt Servizi e Destinazioni Turistiche regionali, sarà presentato in video conferenza stampa martedì 28 aprile alle ore 12.

Ad illustrarlo ai giornalisti dalla sede di viale Aldo Moro saranno l’assessore al Turismo, Andrea Corsini, e il presidente di Apt Servizi, Davide Cassani. Collegati in videoconferenza i presidenti delle tre Destinazioni Turistiche regionali: Andrea Gnassi (Romagna), Matteo Lepore (Città metropolitana di Bologna) e Natalia Maramotti (Emilia occidentale).  Durante la diretta rivolta alla stampa ci saranno anche i testimonial delle campagne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

Torna su
BolognaToday è in caricamento