menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turismo e itinerari: sette tappe sulla Linea Gotica da visitare, per riflettere sulla guerra

Una App segnala i luoghi di interesse lungo la linea che per otto mesi divise il fronte alleato da quello nazifascista

Ripercorrere i luoghi storici della Linea Gotica? Da oggi è possibile grazie alla prima applicazione interattiva dedicata agli eventi bellici che hanno segnato gli ultimi otto mesi della Seconda guerra mondiale in Italia: 250 'spazi della memoria' situati, in maggioranza, sulle colline e sull'Appenino fra il mar Adriatico e il Mar Tirreno, tutti 'mappati' a portata di smartphone per rivivere gli eventi storici in modo alternativo, facendo in modo che si possa raggiungere "un pubblico sempre più vasto". L'App, sviluppata in collaborazione con la città metropolitana e l'associazione Lina Gotica - Officina della Memoria, è scaricabile e fruibile anche in lingua inglese.

Sul territorio bolognese sono localizzati circa 50 punti, tra siti di interesse e sentieri tracciati. Qui di seguito ne vengono riportati sette, tra i più suggestivi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento