Cronaca Centro Storico / Strada Maggiore

Non vuole pagare il taxi: 34enne perde la testa e finisce nei guai

Ha perso la testa e si è scagliata contro tassista e agenti

Era ubriaca e ha preso un taxi per farsi accompagnare a casa, ma non aveva nessuna intenzione di saldare la corsa. E' accaduto alle 2.30 di questa notte in Strada Maggiore, dove una 34enne bolognese, arrivata a destinazione, si è rifiutata di pagare 15 euro. Dapprima ha tentato di schiaffeggiare il tassista 56enne, poi, all'arrivo della volante, si è scagliata contro gli agenti.

Ubriachi molesti al mini-market: nottata movimentata in via Irnerio

La donna, dopo le ingiurie ai poliziotti, ha lanciato la borsa in strada e ha tentato di scappare. Avendo alzato parecchio il gomito, è caduta a terra ed è stata definitivamente bloccata. Oltre alla sanzione per ubriachezza manifesta, dovrà rispondere di insolvenza fraudolenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non vuole pagare il taxi: 34enne perde la testa e finisce nei guai

BolognaToday è in caricamento