rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Lepore in udienza dal Papa con i sindaci: "Grande emozione portare il saluto di Bologna"

In tutto la delegazione di circa 120 sindaci italiani

Anche il sindaco di Bologna, Matteo Lepore, era nella delegazione Anci ricevuta ieri da Papa Francesco. "Il Papa ci ha esortato all'ascolto, virtù fondamentale per i sindaci, e ci ha raccomandato attenzione alle periferie e di essere operatori di pace", ha commentato Lepore al termine dell'udienza.

"Ha riconosciuto il nostro ruolo fondamentale accanto alle persone durante la pandemia e ci ha esortato con parole di speranza. Un seme prezioso per i nostri mandati, fondati sulla comunità". Francesco, ha aggiunto Lepore, "ha richiamato il valore delle differenze e della necessità di cogliere questo tempo di crisi come una prova da superare insieme. I sindaci devono essere punti di riferimento e di inclusione. Ci siamo salutati e ho ringraziato Papa Francesco per le sue parole di speranza, che sono di grande ispirazione per tutti noi. Eravamo tutti molto emozionati". 

"Papa Francesco si è seduto in mezzo a noi e ci ha esortato all’ascolto, al lavoro e all’esercizio del dialogo prendendoci cura delle nostre comunità. Una grande emozione portare il saluto della città di Bologna all’udienza con il Papa. 'Anch’io sono un po’ Sindaco qui', ha detto. Si riparte più carichi di forza e di speranza, per svolgere il nostro servizio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lepore in udienza dal Papa con i sindaci: "Grande emozione portare il saluto di Bologna"

BolognaToday è in caricamento