Cronaca

Sindacato universitari: "Ecco il regalino del Rettore, il numero chiuso per ingegneria gestionale"

La protesta: "L'ateneo sta introducendo il numero chiuso nel corso di Ingegneria gestionale: il risultato è i ragazzi che si sono laureati oggi rischieranno di non poter proseguire gli studi"

Ieri i ragazzi de IL Sindacato degli Universitari (Udu Bologna) erano presenti alle lauree di Ingegneria Gestionale per consegnare ai neodottori il "regalino" del rettore Dionigi. L'ateneo sta introducendo il numero chiuso nel corso magistrale di Ingegneria gestionale: il risultato è i ragazzi che si sono laureati oggi rischieranno di non poter proseguire gli studi e realizzare le proprie aspirazioni.

NO AL NUMERO CHIUSO. L'opposizione degli studenti di Ingegneria all'introduzione dei numeri chiusi oggi si concentra con una campagna di informazione diretta alle prime vittime del piano di riduzione numerica degli studenti: i neolaureati e le loro famiglie. Famiglie che spesso con grandi sacrifici hanno fatto la scelta di investire nella formazione dei propri figli, con la convinzione che l'università pubblica valesse il prezzo pagato, molto salato nel caso di Bologna, e fosse la garanzia di un equo trattamento.

L'UNIVERSITA' NON RIPUDI I PROPRI FIGLI. "Forse continuiamo a sembrare naif - sostiene Enrico Capotondi - Coordinatore degli studenti della Scuola di Ingegneria e Architettura per IL Sindacato degli Universitari - ma ci aspettiamo che la nostra "madre feconda" non ripudi i propri figli, e che chi oggi ha l'onore di guidare la millenaria istituzione di cui con orgoglio facciamo parte abbia il buon senso di ammettere il proprio errore e rivedere le proprie decisioni. Solo gli idioti non cambiano idea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindacato universitari: "Ecco il regalino del Rettore, il numero chiuso per ingegneria gestionale"

BolognaToday è in caricamento