Umberto Eco, omaggio dalla città: al lui sarà intitolata la Piazza di Salaborsa

A trenta giorni dalla scomparsa, Comune e Università ricorderanno il professore con un pubblico omaggio. La cerimonia avrà luogo domenica 20 marzo, alle ore 17, presso l'Auditorium Enzo Biagi della Biblioteca di Piazza Nettuno

A trenta giorni dalla scomparsa di Umberto Ecoil Comune e l'Università ricorderanno il professore con un pubblico omaggio. Infatti, allo studioso verrà intitolata la Piazza Coperta di Salaborsa.

La cerimonia avrà luogo domenica 20 marzo, alle ore 17, presso l'Auditorium Enzo Biagi della Biblioteca di Piazza Nettuno. Interverranno il sindaco di Bologna, Virginio Merola, il Rettore di Alma Mater Francesco Ubertini e il Direttore della Scuola Superiore di Studi Umanistici dell'Università di Bologna, Patrizia Violi.

Pochi giorni dopo la morte, si era tenuta la cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2015/2016, il 928° di Alma Mater. Un'ampia parte della cerimonia inaugurale era stata dedicata proprio a Eco,  che dal 2008 era professore emerito e presidente della Scuola Superiore di Studi Umanistici dell'Unbo. 
Anche il Consiglio comunale di Bologna aveva ricordato con un minuto di silenzio il professore. Il cordoglio dell'aula di Palazzo D'Accursio era stato affidato ad un intervento dell'assessore alla Cultura, Davide Conti, che aveva invitato a "pensare ad Eco come una figura di altissimo valore culturale fondamentale proprio per l'identità della nostra città e della nostra Università, quasi a compararlo ai glossatori, a questi personaggi straordinari che hanno fondato la nostra cultura universitaria e ci hanno dato questo grande futuro di 900 anni, anzi 930 se pensiamo all'Università, di grandissima importanza e di grandissimo fondamento".  

Nell'occasione, l'amministrazione comunale aveva annunciato che avrebbe ricordato il docente a trenta giorni dalla sua scomparsa "con un'iniziativa molto importante, congiunta con l'Università". Ecco svelata l'iniziativa, quella di dedicargli uno dei luoghi simbolo della cultura cittadina, la piazza coperta di Salaborsa, appunto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento