rotate-mobile
Cronaca Malalbergo

Una calamita sul cambio, camionisti furbetti aggirano così le norme di sicurezza

Diversi sono stati pizzicati dalla Polstrada di Altedo sull’A13. Per loro sono scattate contravvenzioni a 4 cifre e l’obbligo della revisione dei mezzi

Una calamita sul cambio, così diversi camionisti furbetti aggiravano le norme di sicurezza. Li hanno stanati sulla A13 gli agenti della Polstrada, che hanno fatto scattare contravvenzioni salatissime e l’obbligo della revisione dei mezzi. 

LO STRATAGEMMA. "Dal 2006 il cronotachigrafo digitale è un utilissimo strumento in dotazione obbligatoria sui mezzi pesanti", spiegano gli agenti aggiungendo che "tale apparecchiatura ha dimostrato nel corso degli anni una grande valenza sociale, poiché costituisce una vera e propria scatola nera dei mezzi pesanti, che registra con la massima precisione i tempi di guida e di riposo degli autisti".
Durante la recente crisi economica però, alcuni furbetti hanno aguzzato l’ingegno per riuscire ad escogitare nuovi sistemi per aggirare i controlli da parte delle forze dell’ordine e per continuare a condurre i veicoli ben oltre i tempi di guida previsti dal codice della strada.

Recentemente la Polizia Stradale di Bologna, che controlla i nodi autostradali più importanti d’Italia, ha avviato un’intensa campagna per contrastare il fenomeno, specializzando numerosi Agenti nei controlli specifici dei mezzi pesanti, dotandoli di uno strumento tecnologico all’avanguardia denominato “Police Controller”.

I risultati non si sono fatti attendere, tanto che solo nell’ultimo mese, sull’autostrada A13 la Polstrada di Altedo - Malalbergo sono riusciti a pizzicare in flagranza 8 autotrasportatori che, "con il trucchetto della calamita posizionata sul sensore del cambio -spiegano gli agenti - viaggiavano in barba alle più elementari norme di sicurezza, creando numerose situazioni di potenziale pericolo per se stessi e per gli altri utenti". Per loro sono immediatamente scattate contravvenzioni a 4 cifre e l’obbligo della revisione dei mezzi.
Non finirà qui. Ulteriori controlli sul traffico pesante saranno intensificati per tutte le prossime festività Natalizie, avverte la Polstrada .

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una calamita sul cambio, camionisti furbetti aggirano così le norme di sicurezza

BolognaToday è in caricamento