Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Zona Universitaria / Via San Giacomo

Unibo, il Cua alza l'asticella: occupato uno spazio in via San Giacomo

Il collettivo universitario da giorni aveva già 'riaperto' piazza Scaravilli con panche e tavoli per studiare

Dopo la rimozione delle transenne da piazza Scaravilli, e ancora prima dalle iniziative delle aule studio autogestite all'aperto il Cua -collettivo universitario autonomo questo pomeriggio ha dichiarato di avere occupato un'area verde e un piccolo stabile dell'università in via San Giacomo 11, in un'area verde tra il dipartimento di chimica e gli uffici del Cusb.

"Nonostante le salatissime ed invariate tasse pagate, l’Unibo non offre soluzioni all'insufficienza di posti in aule studio e biblioteche" chiosano i militanti in una nota, rivendicando di avere occupato uno spazio "ristrutturato ma lasciato vuoto da un’amministrazione universitaria che continua a scegliere di non ascoltarci". Il collettivo ha anche chiamato un'assemblea per questo pomeriggio alle 17:30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unibo, il Cua alza l'asticella: occupato uno spazio in via San Giacomo

BolognaToday è in caricamento