Cronaca

Unicef Bologna: raccolta fondi per garantire l'accesso ai vaccini in tutto il mondo

Obiettivo, la consegna di 2 miliardi di dosi di vaccino contro il COVID-19 entro la fine del 2021 in 190 paesi

Il Comitato Unicef di Bologna aderisce alla campagna di raccolta fondi nazionale di UNICEF Italia per garantire un accesso equo, in tutto il Mondo, ai vaccini contro il covid 19: "L’unico modo per uscire definitivamente dalla Pandemia che ci ha colpiti è farlo tutti insieme, garantendo un vaccino ad ogni persona nel Mondo - si legge nella nota e UNICEF - nell’ambito del programma COVAX è stata individuata come Agenzia di riferimento per la più grande operazione di approvvigionamento e fornitura di vaccini Covid 19".

Gli obiettivi di Unicef sono la consegna di 2 miliardi di dosi di vaccino contro il COVID-19 entro la fine del 2021 in 190 paesi, assicurare la somministrazione in sicurezza dei vaccini e garantire la fornitura di tutto il necessario per la loro conservazione e distribuzione, assicurare la distribuzione dei vaccini alle popolazioni colpite da emergenze umanitarie, completare la distribuzione di 1 miliardo di siringhe e distribuire 900 milioni di test rapidi per la diagnosi del COVID-19.

Sull'argomento si era espresso anche il Professor Pierluigi Viale, infettivologo dell’Università di Bologna, che ha parlato di "avidità vaccinale. Chi ha fatto la corsa per accaparrarsi i vaccini, non ha capito niente di come si combatte una pandemia, perché la sicurezza va garantita a livello mondiale".

Vaccini, presto gli hub aziendali: da giugno coinvolte anche le farmacie

In Emilia-Romagna seconda dose a 35 giorni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unicef Bologna: raccolta fondi per garantire l'accesso ai vaccini in tutto il mondo

BolognaToday è in caricamento