rotate-mobile
Cronaca Vergato / Via Roma

Vergato, banche nel mirino di un ladro "seriale": assalto esplosivo all'Unicredit

Una bombola del gas gpl doveva far saltare lo sportello ATM della filiale Unicredit di via Roma, ma il colpo non è riuscito: nuovi guai con la giustizia per un artigiano modenese, che già aveva colpito a Vergato in altri istituti di credito

Nuovi guai con la giustizia per un artigiano 49enne originario del modenese, già ritenuto responsabile di due rapine ai danni di istituti di credito nel territorio di Vergato. A suo carico ora si è aggiunto un altro 'colpo', per il quale il soggetto è stato denunciato con l'accusa di tentato furto mediante esplosione di uno sportello bancomat.

BANCHE NEL MIRINO. Nel corso dell’attività info investigativa scaturita dall’arresto del soggetto - poichè autore dei reati di tentata rapina e rapina ai danni di altrettanti istituti di credito ubicati nei comuni di Riola e Tolè - sono emerse - riferiscono i militari - "inconfutabili responsabilità relativamente ad un altro tentativo di furto avvenuto durante la nottata del 20 marzo scorso", attraverso il posizionamento di una bombola del gas gpl allo sportello ATM della filiale Unicredit di Vergato, (in via Roma n.12). Nella circostanza, il dispositivo artigianale utilizzato per l’esplosione dello sportello bancomat ( ingegnato attraverso il collegamento di un tubo di plastica, che dalla bombola emanava gas all’interno della feritoia del bancomat) fortunatamente non è entrato in funzione. Se così fosse stato, aggiungono i militari, gravi sarebbero stati i rischi per l’incolumità pubblica.

Durante la perquisizione al domicilio del 49enne sono stati rinvenuti gli indumenti utilizzati durante il tentativo di furto , nonché di una parte del tubo di gomma collegato alla bombola del gas. Per il soggetto, attualmente recluso presso la locale Casa Circondariale, si aggrava la posizione alla luce dei nuovi fatti contestati.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vergato, banche nel mirino di un ladro "seriale": assalto esplosivo all'Unicredit

BolognaToday è in caricamento