Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Navile / Via Stalingrado

Cu.Bo: in regalo uno spazio multimediale per i primi 50 anni di Unipol

Uno spazio multimediale, accesso wi-fi, percorsi interattivi e mostre sopra Porta Europa, in via Stalingrado: è il regalo a Bologna per i 50 anni di Unipol

Unipol festeggia mezzo secolo regalando a Bologna uno spazio multimediale. Si chiama Cu.Bo (Centro Unipol Bologna) e aprirà al pubblico il 27 marzo: la struttura è su due ali interne, collegate da un giardino con accesso wi-fi, installazioni luminose e sonore nel complesso edilizio che ospita gli uffici - sopra Porta Europa, la struttura su via Stalingrado, per un investimento di due milioni.

Uno dei due spazi accoglie i visitatori in un percorso interattivo, su tematiche legate alla sostenibilità ambientale. Poi postazioni touchscreen consentono di ripercorrere la storia del gruppo dalla sua fondazione (1963) fino al 2013, incrociandola con i principali avvenimenti avvenuti a Bologna, in Italia e nel mondo con immagini, video, testi e testimonianze. Un altro ambiente è dedicato al tema della sicurezza stradale. Cu.bo ospita un 'laboratorio' con avanzati simulatori di guida di auto e moto e un macchinario che simula un impatto, per dimostrare l'apporto delle cinture di sicurezza; sono anche ricreati gli effetti alla guida provocati dall'assunzione di sostanze.

Cu.Bo è anche arte: nell'altra ala saranno ospitate mostre tematiche (fino alla fine di maggio c'é l'esposizione di sculture e pitture 'Riflessi d'Italià curata da Chiara Argenteri e Angela Memola). E nel settore Cultura è ospitato l'archivio storico dei documenti del gruppo, e dispone di una sala lettura e cineforum, oltre ad un'emeroteca digitale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cu.Bo: in regalo uno spazio multimediale per i primi 50 anni di Unipol

BolognaToday è in caricamento