Unibo: anche per il secondo semestre la didattica sarà mista

Le lezioni si terranno in presenza e da remoto. Anche le lauree si terranno a distanza

Didattica in forma mista, presenza e da remoto, anche per il secondo semestre dell'a.a. 2020/2021, individuando opportune misure di supporto necessarie ad accompagnarne l’attuazione. Lo ha deciso e approvato il CDA dell'Alma Mater.

"Sulla base delle ulteriori disposizioni nazionali intervenute nel corso dell'autunno, il Rettore ha espresso la necessità di individuare, sin da ora, la modalità di organizzazione e svolgimento della didattica in forma mista anche per il secondo semestre dell’a.a. 2020/2021" fa sapere Unibo. 

Il Consiglio di Amministrazione ha quindi confermato, oggi, 24 novembre, la proposta di una didattica in presenza e da remoto per fornire, in anticipo, agli studenti le informazioni fondamentali sulla modalità di svolgimento della didattica offerta dall’Ateneo.
Le strutture didattiche e amministrative organizzeranno l’erogazione della didattica del secondo semestre, tenuto conto che l’avvio delle lezioni del secondo semestre è previsto in varie strutture già da inizio febbraio 2021.

Il CDA dell'Alma Mater ha, inoltre, confermato che anche nel secondo semestre 2020/2021 gli esami di laurea, nonché l’eventuale proclamazione se prevista, si svolgeranno esclusivamente a distanza; gli esami di profitto saranno garantiti agli studenti in modalità a distanza, fatta salva la possibilità di svolgerli anche in presenza qualora le condizioni lo permettano, mentre i tirocinanti potranno svolgere le attività sia in presenza sia a distanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

Torna su
BolognaToday è in caricamento