rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Università. l'annuncio del ministro: "A febbraio in aula al 50 per cento"

Prima di questo passaggio, segnala però il ministro, "andrà fatta una valutazione insieme ai comitati regionali, perché l'Università impatta molto sul sistema dei trasporti"

Il secondo semestre di lezioni all'Università potrà riprendere con la didattica mista e il 50% delle presenze in aula. A dirlo è il ministro Gaetano Manfredi, questa mattina nel corso di una videoconferenza stampa organizzata dall'Alma Mater di Bologna. Gennaio e febbraio è periodo di esami all'università, ricorda il ministro, quindi le lezioni riprenderanno nella seconda metà di febbraio.

In vista di questo, spiega Manfredi, "ho sollecitato i rettori a predisporre i piani per la riapertura dell'attività didattica. Le condizioni del nuovo Dpcm consentono di tornare nello schema di settembre, quindi di poter fare una didattica mista con la presenza del 50% in aula".

Prima di questo passaggio, segnala però il ministro, "andrà fatta una valutazione insieme ai comitati regionali, perché l'Università impatta molto sul sistema dei trasporti e quindi c'è una necessità organizzativa che tenga conto della mobilità extra-regionale e delle esigenze dei fuorisede".

Il rettore dell'Alma Mater, Francesco Ubertini, coglie la palla al balzo. "Come ho comunicato ieri in Senato accademico- afferma- noi siamo pronti per ripartire nel secondo semestre con le modalità di settembre", quindi appunto con la didattica mista in presenza al 50%.

"E' in corso la verifica dell'impatto sul piano dei trasporti- spiega Ubertini- e lunedì abbiamo la conferenza Regione-Università", quindi all'inizio della prossima settimana "contiamo di dare comunicazione a tutti che si avvia il secondo semestre con le modalità di settembre. Valuteremo l'esito della verifica sul piano dei trasporti, se richiedera' qualche aggiustamento di orario, ma siamo sostanzialmente pronti", ribadisce il rettore. (San/ Dire)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università. l'annuncio del ministro: "A febbraio in aula al 50 per cento"

BolognaToday è in caricamento