L’Alma Mater riparte: a Veterinaria al via alle lezioni in presenza

Per il primo semestre, le lezioni all'Alma Mater si svolgeranno in modalità mista. Allo scopo è stato creato il servizio "Presente"

Foto Unibo

Per gli studenti di Medicina Veterinaria il 14 settembre sono già ripartite le lezioni in presenza, dopo la lunga pausa dovuta all'emergenza sanitaria. 

Mentre la maggior parte dei corsi dell’Università di Bologna riprenderà tra il 21 settembre e il 5 ottobre, al Dipartimento di Scienze mediche veterinarie di Ozzano "seguendo tutte le norme di sicurezza e prendendo posto nelle aule dove, raggiunta la capienza massima, è stato possibile seguire la lezione a distanza", fa sapere Unibo.

Unibo: "Pronti per lezioni in presenza, ma anche da remoto, esami compresi"

Per tutto il primo semestre, infatti, le lezioni all'Alma Mater si svolgeranno in modalità mista, in presenza e a distanza, nel rispetto delle disposizioni normative e dei protocolli di sicurezza, grazie alle nuove dotazioni tecnologiche delle aule. Gli studenti possono quindi prenotare e pianificare quali lezioni intendono seguire per periodi di due settimane, indicando la modalità di frequenza attraverso il servizio "Presente".

Il servizio "Presente"

Nel primo semestre dell’a.a. 2020/21 le lezioni sono erogate in presenza e a distanza. Per prenotare le lezioni si può accedere al servizio indicando la modalità di frequenza preferita. 

La  preferenza che varrà per le due settimane successive ed è necessario esprimerla entro il giovedì precedente l’inizio del periodo indicato. 

Se per un insegnamento le richieste di partecipazione in presenza risultano superiori alla capienza dell’aula, gli studenti verranno suddivisi in due gruppi, ciascuno dei quali potrà frequentare in presenza una delle due settimane.

È importante indicare per tutti gli insegnamenti che prevedono anche la modalità in presenza, come si intende frequentare le lezioni, anche quando si sceglie di farlo a distanza. Nel caso in cui non venga espressa l’indicazione sulla modalità di frequenza, sarà comunque possibile seguire le lezioni a distanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Divieto spostamenti Natale, Bonaccini: "Rischia di isolare chi vive in un piccolo comune"

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Covid, a Natale tutte le regioni in zona gialla? Bonaccini: "Aprire anche bar e ristoranti"

  • Dad e rendimento scolastico, il prof del Fermi: "E' dura, ma i vincenti trovano la via e non le scuse"

  • Ozzano, incendio in un appartamento: morta una donna

Torna su
BolognaToday è in caricamento