Uno Bianca: ricordo di Umberto Erriu e Cataldo Stasi, carabinieri assassinati dalla banda

Il 20 Aprile la commemorazione con l'Arcivescovo di Bologna dei Carabinieri assassinati dalla banda in un agguato che ha lasciato una traccia indelebile nella memoria dei cittadini di Castel Maggiore

Il 20 Aprile cerimonia di commemorazione con l'Arcivescovo di Bologna dei Carabinieri Umberto Erriu e Cataldo Stasi, assassinati dalla banda della uno bianca, in un agguato che ha lasciato una traccia indelebile nella memoria dei cittadini di Castel Maggiore. 

Nel 28° anniversario dell’assassinio sarà celebrata una Messa in suffragio delle vittime, presieduta dall'Arcivescovo Metropolita di Bologna Mons. Matteo Maria Zuppi presso la Chiesa di S. Bartolomeo di Bondanello, Piazza Amendola (ore 18.30).  

A seguire, sul luogo dell'eccidio, in Via Gramsci presso la Stazione ferroviaria, un momento di raccoglimento accompagnerà gli Onori militari resi dal picchetto dell'Arma. 

Il ricordo dei due giovani militari (24 anni Erriu, 22 anni Stasi) unirà, oltre al Sindaco di Castel Maggiore, i familiari, i vertici provinciali dell'Arma dei Carabinieri, le rappresentanze istituzionali di Questura, Prefettura, Forze Armate, Provincia di Bologna, nonché dei Comuni coinvolti dalla vicenda della Uno Bianca.

A Castel Maggiore la banda della Uno Bianca ha perpetrato anche un'altra impresa criminale: il 27 dicembre 1990 Luigi Pasqui e Paride Pedini furono assassinati a sangue freddo dopo una rapina alla stazione di servizio di Via Galliera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nicoletta Mantovani sposa il suo Alberto: "Matrimonio a Bologna, in una chiesa speciale per me"

  • Tir fermo in autostrada, camionista trovato morto

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: 44 nuovi casi, un morto a Bologna. Allerta per "focolai di rientro dalle vacanze"

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Lite per il distanziamento a bordo: sul bus arrivano i Carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento