Soccorso in via Rimesse, ora è in coma in ospedale

A chiamare la polizia sono stati i sanitari del 118. L'uomo avrebbe detto di avere assunto droghe, prima di perdere conoscenza

La polizia sta conducendo approfondimenti sulle circostanze che hanno portato un uomo di 45 anni a cadere in coma dopo essere stato soccorso dai sanitari del 118. Non si esclude una overdose. E' stato lo stesso soggetto, cittadino rumeno, a dichiarare di avere assunto sostanze stupefacenti, poco prima di perdere conoscenza. Ora il 45enne è ricoverato all'ospedale Sant'Orsola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

  • Bollettino Covid Bologna 18 maggio: vicini a zero casi, ma ancora 4 morti | GRAFICI E DATI, COMUNE PER COMUNE

Torna su
BolognaToday è in caricamento