Cronaca Centro Storico / Via degli Agresti

Si rifiuta di indossare la mascherina e urina sui muri della questura: raffica di sanzioni per un 27enne

Ha accompagnato un amico a sporgere denuncia, ma infine è stato lui stesso a essere denunciato

Ha accompagnato un amico a sporgere una denuncia, ma infine è stato lui stesso a essere denunciato. E' accaduto ieri, 14 giugno, alle 21 circa in via Agresti. 

Il giovane, mantovano di 27 anni, già pregiudicato per reati simili, dapprima si è rifiutato più volte di indossare la mascherina all'interno dell'ufficio denunce, quindi è stato sanzionato in base alla normativa covid, poi è uscito e ha pensato di urinare contro il muro della questura.

E' stato quindi denunciato per atti contrari alla pubblica decenza e sanzionato secondo l'articolo 290 del codice penale "Vilipendio della Repubblica, delle Istituzioni costituzionali e delle Forze armate",  una multa che va dai 1.000 ai 5.000 euro. 

Via dei Bersaglieri, pipì davanti alla caserma: multa da capogiro a due studenti

Rifiuta di mettere la mascherina e dà in escandescenze

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rifiuta di indossare la mascherina e urina sui muri della questura: raffica di sanzioni per un 27enne

BolognaToday è in caricamento