Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Usura ed estorsione a un'imprenditrice, il racconto del comandante dei carabieri | VIDEO

Marco Fragassi, comandante della stazione Bologna centro, spiega ai cronisti i dettagli delle indagini

 

I carabinieri della compagnia Bologna Centro hanno ricostruito un grave caso di usura consumatosi a Bologna, conclusosi con l'arresto di tre persone, grazie alla denuncia di un'imprenditrice immobiliare.

A finire nei guai un parrucchiere bolognese di origini campane, 55enne, per gli investigatori "figura centrale del gruppo" di tre persone verso le quali il gip Petragnani Gelosi ha emesso ordinanze di misura cautelare. L'uomo è stato portato in carcere a Bologna, mentre le altre due persone - un 58enne e una 55enne - sono residenti a Napoli e sono stati il primo tradotto in carcere dai carabinieri di Poggioreale e la seconda notificata con un obbligo di dimora e divieto di comunicare con la parte lesa. Tutti i soggetti, su richiesta del pm Borghini, sono accusati di usura e estorsione in concorso

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento