Giovedì, 13 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al via al Maggiore le vaccinazioni agli allergici: "Pochi pazienti al giorno, in osservazione per un'ora"|VIDEO

Pazienti affetti da asma bronchiale severa o da storie di anafilassi, che hanno avuto reazioni a farmaci, valutati e ritenuti a rischio

Rimangono in osservazione per almeno un'ora i pazienti ad alto rischio allergologico che, a partire da oggi, 19 aprile, possono ricevere il vaccino anti-covid all'ospedale Maggiore. Si inizia con 5 persone a cui è somministrata la dose di vaccino Pfizer. "Si tratta di pazienti affetti da asma bronchiale severa o da storie di anafilassi, che hanno avuto reazioni a farmaci, valutati e ritenuti a rischio" ha detto ai cronisti Gaia Deleonardi, responsabile allergologia del Maggiore. 

"Rimangono in osservazione almeno un'ora perchè altrimenti avrebbero molte difficoltà a ricevere la vaccinazione - ha spiegato Lorenzo Roti, direttore sanitario di Ausl Bologna - tutti coloro che presentano un problema allergico e se il medico curante non se la sente di fare una valutazione, possono essere inviati all'ambulatorio del Maggiore, poi si decide se vaccinarli in questa sede o in un punto vaccinale". 

I pazienti vengono convocati alla vaccinazione in ambiente ospedaliero esclusivamente dopo una visita allergologica, presso l’ambulatorio specialistico dell’ospedale Maggiore. Come fa sapere la regione, alla visita possono essere inviati:
- cittadini che provengano dai vari punti vaccinali, nel caso in cui durante l’anamnesi medica sia insorta la necessità
- pazienti inviati dal medico di Medicina generale qualora le condizioni cliniche dell’assistito lo richiedano
- pazienti già in carico presso l’ambulatorio allergologico del Maggiore e/o del territorio e, non ultimo, pazienti affetti da mactocitosi.

Roti ha rassicurato sulla consegna delle dosi: "Viaggiamo a 5mila vaccini al giorno - per le persone fragili, 23mila persone, che hanno ricevuto il messaggio, ma non ancora l'appuntamento - non avendo i vaccini non abbiamo potuto aprire le agende, ma questa settimana contiamo di concludere". 

Vaccino Moderna, nuove dosi consegnate oggi a Bologna e Imola

Vaccini, da casa in Fiera in ambulanza: un nuovo servizio per i pazienti allettati 

Vaccini, dal 26 aprile over65 e dal 10 maggio over60. Chi è sovrappeso (ogni età) lo prenota in farmacia 

Si parla di

Video popolari

Al via al Maggiore le vaccinazioni agli allergici: "Pochi pazienti al giorno, in osservazione per un'ora"|VIDEO

BolognaToday è in caricamento