Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Vaccini, 30mila sms per anticipare la seconda dose

Nel frattempo, si amplia la possibilità per i ragazzi tra 12 e 19 anni di vaccinarsi senza prenotazione con accesso libero agli hub

L'Ausl di Bologna accelera ancora la campagna vaccinale e invia quasi 30mila sms per invitare ad anticipare la seconda dose del vaccino anti-Covid anche le persone nella fascia d'età 25-59 anni.

L'appuntamento dopo la prima dose può essere portato fino a 21 giorni per Pfizer e 28 per Moderna, rispetto ai 35 giorni programmati di base. Dopo aver inviato oltre 22mila sms ai 12-24enni e agli over60, dunque, l'Ausl di Bologna completa così l'invito a tutta la popolazione interessata, a prescindere dalla fascia d'età, ad anticipare il richiamo. A partire dal 16 agosto scorso, invece, per chi effettua la prima dose è già previsto di 'default' il richiamo anticipato a 21 giorni per Pfizer e a 28 giorni per Moderna.

Nel frattempo, si amplia la possibilità per i ragazzi tra 12 e 19 anni di vaccinarsi senza prenotazione con accesso libero agli hub. Per oggi, giovedì 19 agosto, sono stati programmati 160 posti sia in Fiera sia all'Unipol arena, 12 all'ospedale Maggiore e a Baricella, 30 a San Pietro in Casale e a Valsamoggia, 25 a San Lazzaro.

Venerdì si aggiungono anche 40 a Gaggio Montano e altrettanti a Castiglione de' Pepoli, ulteriori 25 a San Lazzaro e 15 a San Giovanni in Persiceto. Per sabato 21, invece, sono programmati 160 accessi in Fiera e all'Unipol Arena, 12 al Maggiore e a Baricella, 30 a San Pietro in Casale e a San Giovanni in Persiceto, 50 a San Lazzaro. Domenica, infine, saranno disponibili con gli stessi numeri solo gli hub in Fiera e all'Unipol arena e il centro al Maggiore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, 30mila sms per anticipare la seconda dose

BolognaToday è in caricamento