menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini, al via la fascia 70-74 anni: come ci si prenota

250mila persone la popolazione in tutta la regione, oltre 57mila a Bologna

Da oggi, lunedì 12 aprile, in tutta l’Emilia-Romagna partono le prenotazioni per il vaccino anti-Covid dei cittadini dai 70 ai 74 anni. si tratta di una popolazione che si aggira intorno ai 250mila individui in tutta la regione, di cui 57474 per la città metropolitana e 21550 per il comune di Bologna.

Per i nati dal 1947 al 1951 è quindi possibile fissare l’appuntamento utilizzando i consueti canali disponibili, dai Cup alle farmacie che effettuano servizio Cup, passando per tutti gli strumenti online a partire dal Fascicolo sanitario elettronico fino ad arrivare al telefono. Le vaccinazioni saranno effettuate nei 141 punti vaccinali già attivi da Piacenza a Rimini. 

Zona arancione, scuola: tornano in classe 20mila studenti

Vaccino per chi ha tra i 70 e i 74 anni: come prenotare

Le persone tra i 70 e i 74 anni (circa 250mila in tutta la regione) potranno prenotare da lunedì 12 aprile secondo i canali già noti e che le singole Aziende sanitarie, sulla base della propria organizzazione, hanno individuato e stanno comunicando. Dunque, recandosi agli sportelli dei Centri Unici di Prenotazione (Cup), o nelle farmacie che effettuano prenotazioni Cup; online attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse), l’App ER Salute, il CupWeb (www.cupweb.it); oppure telefonando ai numeri previsti nella Usl di appartenenza per la prenotazione telefonica.

Il generale Figliuolo a Bologna: "Soddisfatto dell'Emilia-Romagna, ora vaccini ai più fragili. Astrazeneca è sicuro" | VIDEO

All’atto della prenotazione, al cittadino saranno comunicati la data, il luogo dove recarsi e tutte le ulteriori informazioni necessarie. Nel caso in cui si sia impossibilitati a spostarsi o essere trasportati per effettuare la vaccinazione, ci si può rivolgere direttamente alla propria Azienda Usl. Per prenotarsi non serve la prescrizione medica: bastano i dati anagrafici - nome, cognome, data e comune di nascita - o, in alternativa, il codice fiscale.

Ipotesi isole covid-free, Bonaccini: "No a località turistiche privilegiate"

Ospedali, migliora la situazione: “Oggi chiudiamo posti letto Covid a Persiceto e Villa Erbosa"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento