Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vaccino Covid, Bordon: "1.400 vaccini al giorno, a Bologna anche in fiera" | VIDEO

Il direttore generale dell'Ausl di Bologna, Paolo Bordon, fa il punto a margine di una conferenza stampa all'ospedale Maggiore

 

Dopo l'approvazione del vaccino Pfizer/BioNtech, domenica 27 dicembre in tutta Italia saranno vaccinati i primi medici e infermieri, con precedenza ai vaccinatori, che sono e saranno in prima linea in questa emergenza. L’organizzazione della giornata è in carico alle singole Aziende, con la supervisione dell’assessorato regionale alle Politiche per la salute. Anche a Bologna dunque si parte con le vaccinazioni, presso l’ambulatorio in Autostazione.

A Bologna riguarderà 275 operatori sanitari 

In totale saranno 225 i vaccinati tra medici e infermieri dei servizi di emergenza, medici Usca, operatori reparti covid e i vaccinatori delle aziende sanitarie cittadine, e 50 operatori della Casa di Residenza Cardinal Giacomo Lercaro. 

Ma è da gennaio che la campagna entrerà nel vivo e l'azienda Usl di Bologna, come le altre, si sta organizzando al meglio per gestire tutto senza intoppi: "Ci saranno agende elettroniche per le prenotazioni e squadre dedicate – spiega Paolo Bordon, direttore generale dell'azienda Ausl di Bologna –, a Bologna ci sarà anche un punto in Fiera e prevediamo di fare 1.400 vaccini al giorno".

Vaccino Covid, anche a Bologna si parte il 27 dicembre

Ok Ema al vaccino anti-covid: Cotabo e Saca si offrono per il trasporto rapido

Vaccino anti-covid, la Regione: "Le prime 184mila dosi a inizio gennaio"

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento