rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Covid, si accelera: centri vaccinali aperti anche a Natale, Santo Stefano e Capodanno

L’assessore Donini: “Fondamentale continuare a vaccinare senza sosta, a maggior ragione nel pieno di questa ondata pandemica. Ringraziamo le Aziende sanitarie, tutto il personale e i volontari impegnati da quasi due anni in uno sforzo straordinario”

Casi covid in aumento e Bologna accelera sulla campagna vaccinale, così il personale sanitario non si fermerà nelle somministrazioni neppure nei giorni festivi. Si macineranno vaccini anche a Natale, Santo Stefano e Capodanno. Lo rende noto l'Ausl chiarendo che "le Aziende sanitarie dell'intera regione, accogliendo l’invito della Giunta regionale a mantenere il massimo impegno per incrementare il numero delle vaccinazioni, si sono già organizzate per assicurare almeno un punto vaccinale aperto in ciascuna provincia il 25, 26 dicembre e 1^ gennaio".  

Da Piacenza a Rimini, dunque sarà prevista l’apertura di Hub e centri vaccinali - in alcuni casi anche con accesso diretto - e con precise fasce orarie per le somministrazioni, che potranno essere consultate nel dettaglio sui siti delle Aziende. Naturalmente nelle altre giornate l’attività è ovunque regolarmente programmata. 

Vaccinazioni a scuola, Clinica mobile davanti al Belluzzi-Fioravanti: via ai vaccini ad accesso diretto

Donini: "Fondamentale continuare a vaccinare senza sosta"

“É fondamentale continuare a vaccinare senza sosta, a maggior ragione nel pieno di questa ondata pandemica- sottolinea l’assessore regionale alle Politiche per la Salute, Raffaele Donini-. Per questo abbiamo chiesto alle nostre Aziende di mantenere il massimo impegno organizzativo e di cogliere ogni occasione utile per incrementare il numero delle vaccinazioni, anche nelle giornate delle Festività ormai imminenti, per tutte le fasce d’età e per tutte le fasi del ciclo, dalla prima alla terza dose”.

“Ringraziamo di cuore le Direzioni aziendali, il personale sanitario, tecnico e amministrativo e anche i volontari per lo straordinario lavoro che stanno mettendo in campo da ormai due anni a questa parte, e a quasi un anno dal ‘Vaccine Day’ del 27 dicembre 2020. Siamo consapevoli- chiude l’assessore- dello sforzo e del sacrificio richiesto, ma è importante incrementare ulteriormente il ritmo delle somministrazioni, con l’auspicio che uno scatto in avanti possa riuscire a mitigare nelle prossime settimane la diffusione del virus e i ricoveri in ospedale”. 

Nuovo hub vaccinale a Casalecchio, Bordon: "Resterà aperto per tutto il 2022" |VIDEO e FOTO 

Dove ci si vaccina a Bologna e Imola nei giorni rossi

Si vaccina il 25 dicembre al Padiglione Fiera 33 dalle 9 alle 12. Il 26 dicembre: Bologna Hub Padiglione fiera 33 (8-13,45); Hub Cicogna (ex Unisalute) San Lazzaro di Savena (8-14). 31 dicembre: Bologna Hub Padiglione Fiera 33 (8-19,30); Hub Cicogna (ex Unisalute) San Lazzaro di Savena (8-19,30); San Pietro in Casale c/o palestra (8-13); Hub aziendale Bonfiglioli Calderara di Reno (8-13): Hub aziendale Bonfiglioli Calderara di Reno (14-19); Hub vaccinale covid Casalecchio (8-19,30). 1^ gennaio: Bologna Hub Padiglione Fera 33 (15-18).

Nell'imolese si vaccinerà il 26 dicembre a Castel San Pietro dalle 14 alle 16,30; il 1^ gennaio a Imola all’Auditorium Osservanza, dalle 14 alle18.  

Dai tamponi ai vaccinati alla ridotta validità del green pass. Governo verso nuove misure 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, si accelera: centri vaccinali aperti anche a Natale, Santo Stefano e Capodanno

BolognaToday è in caricamento