menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Loiano, vaccini anti Covid al Casalino e Villa Vittoria: "Tutti vaccinati, anche chi ha già avuto il Coronavirus"

Intervista alla titolare delle due strutture Silvia Gozzi: "Consenso dal 100% delle persone interessate. Al momento nessuno ha avuto reazioni particolari e stanno tutti bene"

Tra ospiti e operatori sono 91 le persone della Rsa Casalino e della Casa di riposo Villa Vittoria a Loiano che si sono sottoposte al vaccino anti Covid-19. Nelle due strutture infatti, sono stati somministrati i primi vaccini: “Tutti hanno subito dato il proprio consenso – spiega a Bologna Today la titolare delle strutture Silvia Gozzi –  e alla prima somministrazione, al momento, nessuno ha avuto reazioni particolari e stanno tutti bene. Nella Rsa Casalino e nella Casa di riposo Villa Vittoria il 100% delle persone ha dato il consenso alla vaccinazione, ma ad alcuni anziani, a causa di allergie pregresse, i vaccini saranno somministrati in ospedale come previsto dal protocollo. Il vaccino inoltre, è stato somministrato anche a chi ha già avuto il Covid”.

Nella Rsa Casalino sono 56 le persone che si sono sottoposte al vaccino, mentre a Villa Vittoria 35. “Ringrazio il team di sanitari dell'Ausl per la gentilezza e la tanta sensibilità che hanno mostrato con tutti – sottolinea Gozzi –  Organizzare tutto è stato un grande lavoro, ma tutti i nostri ospiti erano prontissimi al vaccino. Parliamo di persone over ’80 e ’90, e molti vedono in questa piccola iniezione una speranza di libertà, o meglio la possibilità di poter vedere e riabbracciare la propria famiglia quanto prima”.

In entrambe le strutture le visite sono ancora off limits, ma gli operatori attraverso continue videochiamate cercano di mantenere attivo e costante il rapporto tra le persone che risiedono nelle strutture e le famiglie: “Adesso dobbiamo attendere il secondo richiamo – conclude la titolare – e i contatti diretti con l’esterno non sono ancora possibili, ma sono tutti molto fiduciosi".

"Un ringraziamento e un plauso da parte dell’amministrazione comunale alla responsabile Silvia Gozzi per l’ottima organizzazione e per l’adesione completa alle vaccinazioni di tutti gli ospiti e i dipendenti delle due strutture, così come di tutte le altre Rsa e case di riposo del territorio - commenta il sindaco Fabrizio Morganti  - C'è un programma di vaccinazione giornaliero nelle strutture di tutto il Distretto, e sembra che tutto stia procedendo al meglio. Sono state invece rinviate le vaccinazioni contro il covid-19 presso la casa di riposo per anziani “Simiani” per casi di positività riscontrati nella struttura".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento