Cronaca

Vaccini, medici di base in polemica con Ausl: "Siti a rilento e dati negati, così non va"

In una mozione votata ieri all'unanimità dall'assemblea provinciale della Fimmg, si elencano tutte le cose che non andrebbero

Medici di base contro Ausl. E' polemica aperta tra la federazione dei medici di medicina generale e l'autorità sanitaria bolognese sulla gestione delle prenotazioni edi vaccini e dellaccesso ad alcuni dati dei pazienti.

In una mozione votata ieri all'unanimità dall'assemblea provinciale della Fimmg, si possono leggere tutte le cose che non vanno. Per i mediici di base si riscontrano "continue difficoltà ed ostacoli nella fornitura di dosi vaccinali" ai medici di medicina generale, "che rendono impossibile una corretta gestione degli appuntamenti e dei richiami per le seconde dosi; difficoltà ed ostacoli diversi peraltro da distretto a distretto della stessa Asl".

Altra questione sono i database con i dati dei pazienti. Da Ausl c'è " il rifiuto alla possibilità di accesso e consulto, da parte dei medici di medicina generale del database dei cittadini vaccinati nel territorio aziendale". Un accesso che, secondo i medici, permetterebbe "il richiamo attivo dei cittadini non ancora vaccinati, anche delle fasce sia anagraficamente che clinicamente più a rischio".

Non va meglio per quanto riguarda l'intfrastruttura web a sostegno dei camici bianchi delle famiglie. Si denunciano "continui e frequenti crash di sistema del Portale Sole, la cui funzionalità è indispensabile sia per la corretta e puntuale erogazione della assistenza medica che per la registrazione tempestiva delle vaccinazioni. Crash di sistema, peraltro, mai segnalati dal gestore o dalla dirigenza aziendale; come mai segnalati i tempi di ripristino".

Per questo non si escludono proteste clamorose, e l'assemblea dei medici di base bolognesi si chiedono "se persistano le condizioni che possano permettere ancora detta partecipazione attiva" dei medici nella campagna vaccinale. (Fonte: Dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, medici di base in polemica con Ausl: "Siti a rilento e dati negati, così non va"

BolognaToday è in caricamento