rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Vaccini obbligatori al nido, entro novembre approvazione della legge

La legge che introduce l'obbligo delle vaccinazioni per i bambini iscritti al nido in Emilia-Romagna approvatA definitivamente dall'Assemblea legislativa entro novembre

Nuovo ok in commissione per la legge che introduce l'obbligo delle vaccinazioni per i bambini iscritti al nido in Emilia-Romagna. Il testo, che riorganizza i servizi zero-tre anni rendendo più semplice l'apertura di attività dedicate alla prima infanzia, verrà approvato definitivamente dall'Assemblea legislativa entro novembre, come informa la relatrice della legge, Francesca Marchetti del Pd.

Tra i 23 emendamenti approvati in commissione Scuol uno "riformula per intero la clausola valutativa per rafforzare la capacità di controllo della Regione sulle modalità di applicazione della legge, di verifica dei dati e degli aspetti finanziari ad essa legati e di valutazione qualitativa dei risultati". La "nostra proposta di legge- spiega Marchetti in una nota- mira ad integrare i servizi per la prima infanzia presenti sul territorio regionale, al fine di consolidare la rete di asili, centri educativi e ricreativi e dare alle famiglie soluzioni organizzative più vicine alle loro esigenze quotidiane. Ovviamente mantenendo al centro il bambino e i suoi bisogni pedagogici e relazionali e continuando ad investire sulla formazione e l'organizzazione per avere standard qualitativi sempre all'altezza".

Tra gli emendamenti proposti dal Pd, "segnalo quello che prevede che la Regione implementi le azioni e gli interventi di comunicazione e informazione sull''importanza e sulle evidenze scientifiche a supporto delle vaccinazioni. Accompagniamo cosi'' l''introduzione dell''obbligatorieta'' dei vaccini contro poliomielite, difterite, tetano ed epatite B per accedere ai servizi educativi e ricreativi". (agenzia Dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini obbligatori al nido, entro novembre approvazione della legge

BolognaToday è in caricamento