Poste italiane consegna i vaccini Moderna: 5 i punti di destinazione in Emilia Romagna

Il Gruppo in questi mesi ha anche consegnato mascherine protettive nelle scuole e per fronteggiare la pandemia ha concesso agli over 75 di ricevere gratuitamente la pensione a domicilio

Sono arrivati a destinazione in queste ore i furgoni del corriere di Poste Italiane, SDA, per la consegna delle prime 47mila dosi di vaccino Moderna. Mezzi speciali, attrezzati con celle frigorifere, sono partiti ieri era dall’Istituto Superiore di Sanità di Roma verso Sicilia, Valle d’Aosta, Campania, Marche, Umbria, Lazio, Emilia Romagna (presso i 5 punti di destinazione di Bologna, Parma, Modena, Lagosanto (FE) e Vecchiazzano in provincia di Forlì-Cesena), Toscana, Abruzzo e Veneto.

Vaccini Moderna arrivati al Maggiore: in camera blindata, conservati a -20 gradi | VIDEO 

Il Gruppo guidato dall’AD Matteo Del Fante in questi mesi ha anche consegnato mascherine protettive nelle scuole per conto della struttura del commissario straordinario per l’emergenza Covid Domenico Arcuri, e per fronteggiare la pandemia ha concesso ai cittadini over 75 di ricevere gratuitamente la pensione a domicilio stringendo una convenzione con l’Arma dei Carabinieri.

Arrivato anche il vaccino Moderna, Donini: "Più somministrazioni vuol dire più persone al sicuro" 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

Torna su
BolognaToday è in caricamento