rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca San Lazzaro di Savena

Il Bike day chiude la provinciale Val di Zena: come cambia la viabilità

Domenica 8 maggio si terrà la manifestazione di promozione del cicloturismo sul territorio che porterà modifiche alla circolazione, non senza polemiche

Domenica 8 maggio nei comuni di San lazzaro di Savena e Pianoro si terrà la manifestazione di promozione del cicloturismo sul territorio “Val di Zena Bike Day” organizzata da Territorio Turistico Bologna–Modena della Città metropolitana di Bologna. L'evento  porterà modifiche alla circolazione, non senza polemiche. Per permettere la biciclettata sarà vietato ai veicoli di percorrere dalle ore 10 alle ore 12 la provinciale SP 36, dal Farneto a Botteghino di Zocca. Il provvedimento ha mandato su tutte le furie diversi residenti e  attività commerciali della zona che hanno dato il via a una raccolta firma contro l'ordinanza sulla viabilità. 

Come cambia la viabilità

Domenica, per l'occasione, lungo la strada provinciale SP 36 “Val di Zena” nei comuni di San Lazzaro di Savena e Pianoro viene istituito il divieto di transito per tutti i veicoli a motore, eccetto autorizzati e velocipedi, dal km 0+000 al km 0+864 (inizio centro abitato del Farneto) e dal km 1+755 (fine del centro abitato del Farneto) al km 5+937 (inizio del centro abitato di Botteghino di Zocca) domenica 8 maggio dalle 10 alle 12.

Sono autorizzati al transito, senza necessità di specifico permesso, i mezzi di soccorso, i mezzi militari e delle Forze di polizia, i mezzi utilizzati da enti proprietari delle strade per motivi di servizio e i mezzi a servizio della manifestazione in oggetto. In ogni caso, i mezzi autorizzati dovranno transitare nel suddetto tratto "a passo d'uomo" dando la precedenza a pedoni e biciclette.

Programma e mappa della manifestazione

La partenza è prevista dalla Chiesa del Farneto (via Carlo Jussi 133) alle 10. La manifestazione sarà scortata in fronte dalla Polizia locale della Città metropolitana di Bologna e in coda dai volontari dell’organizzazione e sarà accompagnata da un presidio della Pubblica Assistenza di San Lazzaro – Ozzano Emilia.

Il corteo terminerà all’intersezione con via Volontari del Sangue (centro abitato di Botteghino di Zocca) entro circa 60 minuti dalla partenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Bike day chiude la provinciale Val di Zena: come cambia la viabilità

BolognaToday è in caricamento