Dopo un malore, si accascia sull'argine del fiume: paura per un passante

Si è trattato di un malore. Ai Carabinieri ha raccontato di non ricordare nulla

Deve aver preso un bello spavento il passante che ieri mattina ha visto il corpo di una giovane riverso sull'argine del fiume e ha chiamato i Carabinieri.

Quando la pattuglia è arrivata in via Barlete a Valsamoggia, ha trovato la ragazza, 25enne, priva di conoscenza: ha raccontato che, a causa di un forte mal di schiena, aveva preso dei farmaci, poi si era fermata vicino al fiume per fumare una sigaretta, e da lì non avrebbe ricordato più nulla. 

I militari le hanno prestato i primi soccorsi, poi un'ambulanza del 118 l'ha trasportata all'ospedale Maggiore. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Incidente in via del Gomito, morto ciclista di 25 anni

  • Il figlio di Vasco Rossi oggi dice "sì": matrimonio a Crespellano per Lorenzo Rossi Sturani

Torna su
BolognaToday è in caricamento