Monteveglio: assalto al bancomat delle Poste con spaccata

Dopo aver fatto esplodere lo sportello, hanno lanciato un'auto contro la vetrata

Foto archivio

Prima hanno fatto esplodere il bancomat di viale dei Martiri, ne territorio di Monteveglio a Valsamoggia, poi hanno lanciato un'auto per spaccare la vetrata e introdursi all'interno.

E' accaduto poco prima dell'una di notte del 5 giugno. Per far saltare lo sportello sarebbe stata utilizzata la tecnica ormai consolidata della "marmotta", il manufatto riempito di polvere pirica che viene inserito nell'erogatore delle banconote. Ma il colpo non si era ancora concluso, infatti i ladri hanno lanciato un'auto, risultata rubata, contro la vetrina dell’ufficio postale, si sono aperti il varco e hanno arraffato il denaro contante per poi fuggire con una seconda auto. Il bottino sarebbe ingente.

Sono intervenuti i Carabinieri di Castello di Serravalle e di Savigno, oltre al radiomobile di Borgo Panigale.

Castenaso: assaltano le Poste ma il colpo fallisce

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto a fuoco, morta giovane donna e Porrettana chiusa al traffico per ora

  • Il centro di Bologna diventa il set di "Diabolik": cambia la viabilità

  • Indagine sugli adolescenti bolognesi: l'80% ama la città, ma emergono aspetti 'preoccupanti'

  • Lutto nel mondo della moda, morta Giorgia Mattioli

  • I 10 eventi da non perdere questo weekend

  • Nike chiude la sede di Casalecchio: per 30 dipendenti il trasferimento è l'unica via

Torna su
BolognaToday è in caricamento