Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Vasco Rossi gira un video in ospedale: un brano inedito e il saluto ai fans

Nuovo ricovero per Vasco, che mantiene vivo il legame con il pubblico e attraverso una clip parla direttamente ai suoi fans: "Sono in clinica solo per una questione di comodità.. per voi una chicca musicale"

Vasco Rossi torna a parlare ai suoi fans da Villalba, la clinica bolognese dove da martedì scorso è nuovamente ricoverato. Nulla di preoccupante secondo la portavoce Tania Sachs: "Si tratta solo di terapie di routine, già previste e già comunicate".

Il Kom parla in prima persona attraverso un video pubblicato su Facebook, girato appunto dal letto dell'ospedale, e spiega : "Ciao a tutti, la solita borsa da viaggio...Io non mi sono ricoverato, ho occupato una zona di una clinica bolognese, perché sono più comodo, tutto qua". Poi il rocker decide di regalare una chicca musicale al suo pubblico, forse un po' anche per supplire la sua assenza per le prossime tappe del tour, dovute annullare a causa dei suoi problemi di salute. Nella clip parte una musica è "l'assaggio di un pezzo inedito", spiega il Blasco, che si è dotato di un computer anche nella sua stanza di ospedale, nonostante "dicono che forse disturbo, ma a me non interessa niente, è sempre il solito problema: la musica a qualcuno dà fastidio, cosa volete che vi dica...".

Le note lanciate sono la colonna sonora del suo nuovo singolo 'I Soliti', Vasco canticchia nella clip e aggiunge ironico: "sto facendo sentire stamattina questa canzone agli infermieri e ai dottori di questa clinica."

Infine la rock star saluta alla sua maniera "Vi dò appuntamento a un'altra volta, non so quando, chissà, vi saluta il vostro caro amico Jack il folle". Risultato, come sempre: tremila 'mi piace' in poco più di mezz'ora e 900 commenti.

AGGIORNAMENTO BOLLETTINO MEDICO VASCO. Dopo dieci giorni circa di ricovero a luglio nella clinica Villalba, a causa di postumi dovuti alla rottura di una costola, il cantante di Zocca ha fatto ritorno in ospedale. Nelle scorse settimane, infatti, l'equipe di medici che lo segue gli aveva imposto un riposo assoluto di due mesi, facendo saltare gli ultimi quattro concerti del tour e mettendo in fortissimo dubbio la presenza del cantante a Venezia per la presentazione del documentario autobiografico 'Questa vita qua'. Sempre attraverso la sua pagina Facebook il Blasco aveva rassicurato i suoi fan: "E' tutto sotto controllo. Niente di incurabile... a differenza dei mali del nostro paese! Sei settimane di terapia molto potente per debellare batterio killer! Ma alla fine...sarà lui a morire!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasco Rossi gira un video in ospedale: un brano inedito e il saluto ai fans
BolognaToday è in caricamento