rotate-mobile
Domenica, 26 Marzo 2023
Cronaca Centro Storico / Via Goito

Vendita alcolici fuori orario, negozio costretto alla chiusura anticipata

Negozio di vicinato di Via Goito nei guai dopo alcune segnalazioni

Vendeva alcolici fuori l'orario consentito, così sono iniziati i guai per un negozio di vicinato di via Goito. Colto sul fatto, ora dovrà chiudere i battenti prima. Ovvero saracinesche già dalle ore 18. Così appunto da mandare a monte l'aperitivo e dintorni. 

Il provvedimento è arrivato dopo diverse segnalazioni da parte di alcuni cittadini, alle quali sono seguiti i controlli della Polizia Locale. Gli agenti piombando sul posto hanno rilevato "la violazione sistematica" -   fanno sapere - del divieto di vendere alcolici negli orari non consentiti". L'infrazione sarebbe stata portata avanti, in barba ai sopralluoghi, come fa sapere l'amministrazione locale spiegando che il locale è stato sanzionato più volte e si sarebbe responsabile di una situazione problematica dal punto di vista della sicurezza della zona.

"Per queste ragioni - spiegano dal Comune - il sindaco ha firmato un’ordinanza, notificata oggi giovedì 26 maggio, che impone al titolare dell’esercizio di vicinato la chiusura dalle 18 alle 6 del giorno successivo, tutti i giorni fino al 30 settembre". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendita alcolici fuori orario, negozio costretto alla chiusura anticipata

BolognaToday è in caricamento