Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Anche il nostro Appennino avrà il suo 'Friday for future'

Un gruppo di volontari coordinato da Sara Gentilini ha organizzato una due giorni a Vergato per promuovere la sostenibilità ambientale a 360 gradi

Anche il nostro Appennino avrà il suoil movimento ambientalista. Un po' il 'Friday for future' in salsa bolognese. Si tratta di un gruppo di volontari coordinato da Sara Gentilini,  che ha organizzato la due giorni per promuovere la sostenibilità ambientale a 360 gradi. 

Si inizia alle 20.30 -  fa sapere l'Unione dei Comuni dell'Appennino bolognese - il 24 settembre in Biblioteca a Vergato, con un incontro pubblico dal titolo 'Emergenza climatica: io ci sono, tu che fai?', in cui saranno presentate al pubblico tematiche come consumo di suolo, sostenibilità, stili di vita rispettosi dell'ambiente, legalità, salute pubblica, geologia e dissesto, trattamento di rifiuti, l'energia e agricoltura biodinamica. Per partecipare è obbligatorio avere il Green pass ed iscrizione.

Sabato è in programma "una giornata di raccolta rifiuti", con ritrovo alle 8.30 al Centro civico Grizzana Morandi. Mascherina e Green pass sempre alla mano Per la raccolta è necessario munirsi di sacchi, guanti e borraccia per l'acqua, e alle 12.30 verrà servito un rinfresco gratuito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche il nostro Appennino avrà il suo 'Friday for future'

BolognaToday è in caricamento