Cronaca

Vergato: anziana narcotizzata e rapinata in casa, coppia in manette

La conosceva ma le ha praticato un'iniezione di barbiturici per derubarla dei gioielli e rivenderli a un 'compro-oro'. I parenti hanno trovata la vittima a terra in stato confusionale

Foto archivio

Un uomo e una donna sono stati arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Vergato: si tratta di M.N., 54enne del luogo, e L.G. 45enne di San Severo (FG).

Ieri pomeriggio, la Centrale Operativa del 112 è stata informata dal personale del 118 che aveva soccorso un’anziana a seguito di un’aggressione. In particolare, la 75enne, originaria di Savigno e residente a Vergato, aveva riferito di essere stata narcotizzata e rapinata da una badante, sua conoscente: dopo averla fatta entrare in casa, si era sentita pungere sulla spalla destra, poco prima di perdere i sensi. Dopo qualche ora, i parenti, non riuscendo a contattarla, si erano recati nel suo appartamento, dove l'avevano trovata a terra in stato confusionale, così era stata trasportata d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vergato: anziana narcotizzata e rapinata in casa, coppia in manette

BolognaToday è in caricamento