Lega l'ex moglie ad un albero con una corda: tentato omicidio a Vergato

I carabinieri hanno arrestato un uomo per tentato omicidio, violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia

Ha legato l'ex moglie ad un albero con una corda al collo. L'ha massacrata di botte per poi lasciarla lì, dolorante, in mezzo al bosco. Ritenuto responsabile della brutale violenza un uomo sulla sessantina di origine extracomunitaria, arrestato ieri dai carabinieri di Vergato per tentato omicidio, violenza sessuale e matrattamenti in famiglia.

L'episodio risale al marzo scorso, quando la donna dopo una lite è stata caricata in macchina dall'ex compagno – si erano separati un mese prima, ma vivevano ancora insieme – che ha provato a ucciderla nel bosco. Un cappio al collo, le botte e poi la fuga.

Fortunatamente però è riuscita a liberarsi e mettersi in salvo. Tornata a casa a piedi, con l'aiuto dei figli si è medicata le ferite ma ha continuato a vivere nella paura per mesi. Per altri sei mesi. Fino a settembre, quando la donna ha preso coraggio e ha deciso di denunciare l'uomo.

Da qui partono le indagini dei carabinieri di Vergato, guidati da Sabato Simonetti, che hanno ricostruito mesi di violenze e soprusi, mentre la donna e i figli  sono stati affidati alle cure di una struttura protetta. Fondamentale in questi mesi di lavoro dei militari, infatti, la collaborazione dei servizi sociali del Comune di Vergato.

L'uomo, disoccupato e con precedenti di polizia, si trova ora in carcere alla Dozza e dovrà rispondere anche di violenza sessuale. In base a quanto ricostruito dai militari, l'uomo ha infatti costretto l'ex moglie ad avere un rapporto sessuale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Furto nella notte: ricco bottino dei ladri nell'azienda in fallimento

Torna su
BolognaToday è in caricamento