menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Saffi: donna si lancia dal 3° piano, si salva miracolosamente per due volte

Un salto dal 3° piano, ma è planata in un terrazzo sottostante. Da qui la signora si è lanciata nuovamente nel vuoto: fortunatamente la caduta è stata attutita da un tendone

Drammatica mattinata in via Saffi, dove una donna italiana sulla quarantina si è lanciata da una finestra, al 3°piano di un condominio. Fortunatamente la caduta, che poteva esserle fatale, è terminata dopo pochi metri, con l'atterraggio su un terrazzino al piano sottostante.
Evidentemente decisa a proseguire nell'intento suicida, la signora si è però rialzata e si è nuovamente lanciata nel vuoto. Anche questa volta miracolosamente il volo è stato attutito dal grosso tendone al piano terra dell'edificio.

Alcuni testimoni riferiscono di averla vista rialzarsi da sola dopo l'atterraggio al suolo: 'Fortunatamente non si è fatta niente. L'hanno portata via sulle sue gambe'. Allertati i soccorsi, infatti, la donna è stata trasportata in ospedale dai sanitari del 118, pare che stia bene, ma sarà sottoposta ad accertamenti.

Sul luogo sono intervenuti anche i carabinieri. Da quanto si apprende, pare che la donna attraversasse un periodo difficile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

8 Marzo: 5 donne "speciali" che hanno fatto la storia di Bologna

social

Sanremo: la scaletta della finale del Festival

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento